Accoglienza bambini Saharawi

Se le condizioni di vita nel deserto sono sempre molto dure, nel periodo estivo diventano addirittura proibitive ed è solo grazie alla rete di solidarietà presente in quasi tutti i Paesi europei che il popolo Saharawi può offrire ai suoi bambini un periodo che li sottragga al forte caldo e permetta loro di effettuare cure mediche ed esperienze diverse da quelle che sono costretti a fare in un ambiente aspro come il deserto.